- M&MOCS International Research Center on Mathematics and Mechanics of Complex Systems - http://memocs.univaq.it -

Attrezzature

Posted By admin On 5 novembre 2010 @ 13:14 In | Comments Disabled

Home > Laboratori > Prove Materiali e Strutture > Attrezzature

Attrezzature

Le macchine di prova, le apparecchiature e le strumentazioni che vengono utilizzate soddisfano tutte le norme previste dalla legislazione italiana ed europea.

All’interno del Laboratorio Prove su Materiali e Strutture sono eseguite le prove di compressione sui conglomerati cementizi quali provini di calcestruzzo di forma cubica e cilindrica, come previsto dalla Legge 1086/71 e come specificato dalle normative UNI EN 12390-7 2002 e UNI EN 12390-3 2003.

Inoltre, sono eseguite prove meccaniche su acciai, mediante l’utilizzo di una macchina universale, in grado di effettuare prove di compressione, trazione e flessione anche su altri materiali. Tali macchine sono controllate automaticamente da software aggiornati che consentono di effettuare tutte le prove nel rispetto delle norme.

Ciascuna prova prevede il rilascio di certificati di prova che ne attestino i risultati come richiesto dal committente, nel pieno rispetto della legge vigente.

Pressa Metrocom da 3000 kN per prove di compressione


Caratteristiche Tecniche

- Carico massimo: 3000 kN

- Corsa massima del pistone: 60 mm

- Piatto di compressione superiore: snodato in acciaio trattato ∅290 mm ca.

- Piatto di compressione inferiore: rigido in acciaio trattato ∅290 mm ca.

- Piatti distanziali di compressione: ∅246 mm ca.

- Distanza massima tra i piatti di compressione: 330 mm ca

-Distanza minima tra i piatti di compressione: 126 mm ca. con pistone a riposo

- Dotata di dispositivo elettronico/idraulico adatto all’esecuzione delle prove con incremento di carico

- Dotata di sistema di acquisizione dati

Macchina Metrocom per prove di trazione e universali a funzionamento elettromeccanico

Caratteristiche Tecniche

- Carico massimo: 600 kN

- Velocità: regolabile da 0,05 a 150 mm/min ca.

- Massima distanza tra gli innesti a dente: 1530 mm ca.

- Alimentazione: 400 V 50 Hz trifase

- Alimentazione modulo elettronico: 230 V 50 Hz monofase

Macchina Piegaferri Metrocom

Caratteristiche Tecniche

- Max spinta pistone: 200 kN

- Max corsa pistone: 550 mm

- Voltaggio: 400 V 50 Hz trifase


Article printed from M&MOCS International Research Center on Mathematics and Mechanics of Complex Systems: http://memocs.univaq.it

URL to article: http://memocs.univaq.it/?page_id=394

Copyright © 2010 . All rights reserved.